fbpx
Raffaello Scuola Raffaello Scuola
Raffaello Scuola

Scopri tutti nostri libri per la scuola!


Vai su Raffaello Scuola
Il Mulino a Vento Il Mulino a Vento
Il Mulino a Vento

Collana di narrativa scolastica di grande prestigio


Vai su Il Mulino a Vento
Raffaello Ragazzi Raffaello Ragazzi
Raffaello Ragazzi

Libri attivi, cartonati d’autore e romanzi


Vai su Raffaello Ragazzi
Raffaello Digitale Raffaello Digitale
Raffaello Digitale

Prodotti interattivi e multimediale per la scuola


Vai su Raffaello Digitale
Raffaello Bookshop Raffaello Bookshop
Raffaello Bookshop

Il negozio online per acquistare tutti i nostri libri


Vai su Raffaello Bookshop
Raffaello Formazione Raffaello Formazione
Raffaello Formazione

Laboratorio di idee per rendere protagonisti i docenti


Vai su Raffaello Formazione
Be Happy Be Happy
Be Happy

Be Happy - Felici di crescere


Vai su Be Happy
A good and happy start

A good and happy start

Let’s have a good and happy start!

Ad oggi, i programmi di formazione per insegnanti di inglese come lingua straniera offrono, da un lato, tecniche di sviluppo delle competenze linguistiche (reading, writing, speaking e listening) e, dall’altro, della consapevolezza linguistica (ad esempio, grammatica e fonologia).

Sebbene non vi siano dubbi sul fatto che i due aspetti debbano costituire una parte essenziale del bagaglio dell’insegnante, di fatto, ai docenti non è data la stessa opportunità. Per un numero consistente di insegnanti di inglese, in particolare quelli delle scuole primarie, il desiderio pressante è quello di migliorare la propria padronanza linguistica.

Con la diffusione e la crescente accettazione dei principi comunicativi dell'insegnamento delle lingue straniere nel mondo, c'è una maggiore richiesta, rispetto al passato, affinché gli insegnanti parlino correntemente l'inglese per usarlo in modo naturale e spontaneo in classe. Questa pressione spesso genera stress e disagio nei docenti con l’effetto opposto, cioè, si evita di usare l’inglese in aula per non commettere errori.

Se vogliamo che i bambini usino l'inglese in classe e anche fuori di essa è importante che noi, come insegnanti, cerchiamo di usare l'inglese il più possibile. In questo modo, non solo diamo un buon esempio, ma offriamo anche ai bambini una maggiore esposizione alla lingua. Inoltre, ci concediamo l’opportunità di migliorare la nostra padronanza linguistica.

Tuttavia, c’è resistenza nell’uso dell’inglese in classe. Tra le ragioni per cui i docenti, talvolta, sono restii ad adottare l’inglese ci sono la mancanza di fiducia nelle loro capacità linguistiche, paura di sbagliare o pronunciare erroneamente alcune parole. In altre parole, parlare in italiano “risulta più semplice”…

Durante il webinar “A good and happy start” - Classroom Language routines to build teachers’ confidence and improve fluency and comprehension in the primary classroom di mercoledì 21 settembre alle ore 17.00, vi illustreremo alcune strategie e attività in lingua inglese per rafforzare la fiducia in sé e sviluppare le proprie capacità linguistiche e quelle dei bambini, promuovendo maggiore interazione in classe.

Mariana Laxague
Teacher Trainer

940x788 INGLESE 19OTT

Raffaello Libri S.p.A. | Sede Legale: Via dell'Industria, 21 - 60037 Monte San Vito (AN) | C.F. e P.IVA 01479570424 | R.I. Ancona | REA AN-145310 | Capitale Sociale: €1.000.000,00 i.v.

Privacy Policy Cookie Policy